Feticismo

Le ultime storie per adulti del genere feticismo

Il Feticismo in etnologia si definisce come una forma di religiosità che prevede l'adorazione di feticci ritenuti dotati di poteri magici o addirittura sacri. In ambito sessuale il feticismo è l'adorazione, con una medesima intensità, del partner o di una parte di esso. Spesso il feticismo riguarda i piedi o le mani, ma ogni parte del corpo è potenzialmente un soggetto possibile per un feticista.

1.1K racconti erotici del genere feticismo e sono stati letti 7.4M volte.

I suoi piedini dicono tuttoDa premettere come sempre che tutti i miei raconti sono realmente accaduti. Circa 3 anni fa dopo un anno che ormai io e Marika (la mia ex ragazza )avevamo deciso di interrompere quella splendida realizzazione,dopo aver realizzato tante esperienze insieme e ogni minimo di perversione ci passasse in mente mi è stato difficile trovare in altre ragazze quella complicità che avevamo io e lei a letto, ma soprattutto i suoi piedini erano ineguagliabili sempre curati, smaltati, perfetti insomma. Mi sembrava essere ...scritto il
2024-06-25
di
Marco.
Spaghetti di mezzanotte Ancora Valentina, sempre lei la mia dea, la mia musa ispiratrice. Valentina a quei tempi era sposata con un un'avvocato, ma di tutte le storie che ha avuto, il povero marito era quello che cornificava con maggiore frequenza. Mi chiamava e mi scriveva sempre in quel periodo, ed io ospite fisso in occasione delle numerose feste che organizzavano nella loro bellissima casa. Una sera mi scrive che il marito sta partendo e mancherà due giorni per lavoro, mi chiede di ...scritto il
2024-06-23
di
Mon amour
I piedi di Giulia 3Mi decisi e li presi in mano, pensando: 'Tanto se scopro di essere bisessuale che problema c'è?' Le sorrisi e la ringraziai. Mi sedetti sul divano e mi bloccai un attimo, chiedendomi se dovevo togliermi i calzini per provare i sandali oppure no. Giulia la sera prima li aveva messi proprio con dei calzini bianchi. La guardai e le chiesi: "Ma li tolgo i calzini?" "Ma no, lasciateli!" "Va bene" dissi, con un filo di voce. Mi stavo mettendo ...scritto il
2024-06-22
di
Infoiato coi calzini
Codice DisciplinareQuesto racconto è liberamente tratto e ispirato da un vecchio racconto presente su questo sito, di una delle autrici migliori che io abbia mai letto. Penso si chiamasse Malena...se qualcuno dei fedelissimi ricorda il nome dell'autrice, mi farebbe piacere son passati troppi anni, ho perso i dettagli. Ho deciso solo oggi di pubblicare qualcosa Le tende vecchie, di colore scuro, cadono pesanti coprendo la finestra al lato del letto. Sono così doppie e grezze che lasciano filtrare a malapena, la ...scritto il
2024-06-10
di
Massenet
Ale parte 3Il suo culetto era perfetto. Sodo e invitante. Lei era una dea. Capelli neri bagnati di pipì, dito nel mio ano e labbra che cercavano di fare spazio perfino allo scroto. Emetteva i tipici suoni di chi ha la gola profonda, come se stesse per vomitare sulla mia splendida asta. L'avrei amato, ma niente. Sperando però di metterla in difficoltà usavo la mano sinistra per spingere la testa in basso e la destra per tapparle il naso. Non respirava, la ...scritto il
2024-06-09
di
Anonimo7
Piede smalto avorioAnche questo week mi ha fregato, la mia ragazza Giulia ha pianificato il week end al mare, da chi ?? dalla zia Roberta in Liguria ! A trent'anni sinceramente speravo qualcosa di più movimentato per i primi fine settimane estivi, ma la mia dolce metà sembra aver perso la voglia di fare salire l'adrenalina e veleggia già verso week end e serate tranquille, di giorno iper sportiva e la sera sempre stanca anche per vedere una serie TV. La Liguria per me è ...scritto il
2024-06-09
di
EDX
Lo voglio e lo desidero tantissimo Ciao a tutti allora il mio sogno nel cassetto, prima essere guardato dal mio amico di una vita Mirko, mentre faccio l'amore con mia moglie, è magari lui nel frattempo si masturba, la seconda cosa che lui la scopa e io guardo, e la terza cosa scoparla insieme scritto il
2024-06-08
di
Mike ko
La tela del ragno Valentina la conosco da quando eravamo due ragazzini appena diciottenni, sono passati tanti anni da allora, eppure sembra che nulla o quasi sia cambiato, era bellissima allora e adesso lo è ancora di più. I suoi occhi magnetici con un un'impercettibile taglio orientale hanno sempre esercitato su di me un fascino misterioso e inspiegabile, il suo corpo stupendo e' sensuale e sinuoso, curato nel minimo dettaglio, e' slanciata ed ha un fisico praticamente perfetto che ti fa bruciare di desiderio, ogni ...scritto il
2024-06-08
di
Mon amour
Fecondazione assistita. fantasie di una donna che vuole essere incintami fai il bagno e mi lavi tutta, premurandoti di di massaggiare l'utero e l'ano. io sorrido, ma niente di più: le mie sensazioni sono lievissime, non ho mai provato un orgasmo. mi lascio massaggiare per minuti interi, ogni tanto tocchi il mio pancione grasso e i miei grossi seni, sussurrandomi nell'orecchio che sono una bellissima dea giunonica. poi mi asciughi, come una bambina, e mi fai sdraiare su un lettino ginecologico. mi fai un'ultima puntura di ormoni per la ...scritto il
2024-06-05
di
vix
Allattare il fidanzato. fantasie femminiliMi girai su un lato e il mio pancione rotolò in quella direzione; quando mi sdraiavo su un fianco diventava più flaccido, ma era ugualmente affascinante. Ben, mio marito, me lo accarezzò e io sorrisi ad occhi chiusi, immaginando di essere incinta. - Da quando prendi gli ormoni per il latte sei più piena. – disse – più tonda, più... - Grassa? – gli suggerii - Sì – - Non importa. Mi sento più bella così. Adoro avere una pancia sovrappeso. Hai notato che ...scritto il
2024-06-04
di
vix
I piedi di mia zia e le sue amicheCiao a tutti, Mi chiamo Filippo ho 18 anni da poco compiuti, questa storia a del incredibile, era una sera di inizi primavera e come di solito fare sono andato da mia zia, da lei c'erano delle sue amiche molto sexy perché mia zia ha una spa e stavano facendo una festa, mi sono unito anche io ed ero accerchiato dalle sue amiche. siamo stati per un'ora dentro alla spa, dopo essere usciti siamo andati tutti in salone ancora con i ...scritto il
2024-06-03
di
amosegarmiescopare
Un giorno di maggioValentina è la ragazza che tutti gli uomini potrebbero desiderare, visto molto bello con capelli neri e occhi grandi e intensi, voce dolce e sensuale, atteggiamento provocante, curatissima, fisico longilineo, alta un seno a coppa di champagne, pelle vellutata di carnagione olivastra, un culo leggendario tondo e sodo, un piccolo piercing sull, ombelico che fa capolino sotto le magliette corte che spesso indossa, mani stupende e ovviamente.. piedi letteralmente da impazzire affusolati e sensuali di una eleganza unica. Valentina è sempre stata ...scritto il
2024-05-27
di
Mon amour
La vendetta di mia sorella Era un sabato pomeriggio di tardo autunno e io e mia sorella eravamo a casa da soli perché i nostri genitori erano andati a trovare dei nostri lontani parenti e ci avevano lasciato casa libera per tutto il fine settimana. Eravamo chiusi in casa perché fuori diluviava ed entrambi aspettavamo che un pò il tempo si calmasse per poi uscire e trovarci con le nostre rispettive compagnie Lei di due anni più grande di me è alta circa 1 metro e 60, capelli ...scritto il
2024-05-26
di
Roger
Smashed Ass _ Era stata una serata di fuoco per Derek Dixon che era stato al Ceremony un Night Club sulla riviera di Montesilvano, aveva fatto una serata da sballo nel locale con Jhanet Voicu una ragazza Rumena veramente da sballo e eccitante, nel privè i due si erano divertiti da pazzi , e Paul alla fine della serata dopo aver ingollato tre shot di Negroni e di Tequila Russa da importazione mista a Gin , aveva invitato Jhanet nel suo appartamento di appoggio a ...scritto il
2024-05-24
di
Andrew Zaios
Cane Bastardo _Dieci anni di vita in un quartiere ghetto Rancitelli..... La periferia marcia e malandata di Pescara, il 35 di via Lago di Borgiano; tra il ciarpame della mondezza per terra e bottiglie di Rum & Tequila di contrabbando ad alta gradazione alcolica, buttate in terra , il continuo andirivieni dei rom sotto le palazzine che si imboscavano per tirare coca & Spice , ero di famiglia modesta, ero un buono a nulla, i miei genitori mi rompevano sempre il cazzo < si nu speranzon....sembr lu ...scritto il
2024-05-24
di
Andrew Zaios
Alex & Kat, storia di arti marziali e feticismo - Parte 2Sono a terra esanime e sanguinante, completamente nudo con il pene eretto. Kat è sopra di me, con il suo kimono bianco macchiato da schizzi del mio sangue. Si china verso di me: "Ti ho steso ancora Baby! Mah....il tuo amichetto sembra ancora in piedi! Scommetti che 'stendo' anche lui prima del 10?!" Si alza e sposta il piede sul mio cazzo, lo schiaccia sul mio ventre e inizia a strofinare velocemente. "Forza arbitro, conta!" Il conteggio inizia, e non posso ...scritto il
2024-05-22
di
AlexKarateFeet
La mia passione per le mutandineFin da bambina avevo il vizietto di annusare tutte le cose che mi piacevano, era un gioco che facevo spesso anche con i miei amichetti della scuola dell’infanzia e delle elementari. Mia madre se ne accorse e spesso mi sgridava cercando di farmi capire che non fosse una cosa normale quello che facevo. Seguendo i suoi consigli mi sforzavo di resistere a quella tentazione ma non sempre ci riuscivo. Quando iniziai a frequentare le scuole medie tentai di resistere ...scritto il
2024-05-16
di
miaomiao7171
Piccola perversione diventata giocoLa mia passione per i collant è da quando avevo 15 anni. Ora ne ho 55, quindi direi che è d'epoca. Non solo i collant, ma anche le mutande. Mi piace annusare intensamente l'odore acre, mi piace assaporarli e leccarli. Mia moglie conosce molto bene questa mia passione che fortunatamente per me, anche lei condivide la passione per i collant. Li indossa spesso, soprattutto quando viene a letto senza intimo sotto...ed è un'altra mia fortuna. Anche in casa, coi figli di lei, (essendo lei ...scritto il
2024-05-16
di
amoicollant
Alex & Kat, storia di arti marziali e feticismo - Parte 1Il racconto che state per leggere è frutto di fantasia, prende spunto dalla mia grande passione per i piedi, le arti marziali al femminile, e la protagonista femminile per la quale nutro un amore segreto da anni. Spero vi piaccia, buona lettura. Il silenzio dello spogliatoio era assordante: seduto su una panchina, solo io con i miei pensieri. Nella mente ripercorrevo gli istanti del match: pensavo a quello che avrei potuto fare, ai colpi che avrei potuto schivare, a quelli che ...scritto il
2024-05-15
di
AlexKarateFeet
Ale parte 2Impietrita. Con lo sguardo voleva uccidermi. Nella mano il mio cazzo, mentre la mia pipì le colava sul viso. La sua maglietta nera già mezza trasparente era fradicia appena sopra i grossi seni. Ne aveva ingoiata un po', ma era troppo furiosa per schifarsi. Ha iniziato a stringere la mano, e faceva male, ma oramai tra le sue dita avevo un pezzo di marmo. Ho comunque un bel glande, massiccio. Una volta tirato fuori, diventa così largo che rimettere la ...scritto il
2024-05-14
di
Anonimo7
Sfumature di fetishAmelia, venticinque anni, infermiera piuttosto appetitosa di aspetto, stava tornando a casa in autobus in quel bel pomeriggio assolato, carica di acquisti affastellati in ingombranti borse. Bello rilassato il primo dei suoi tre giorni liberi dal lavoro! In giro per uffici per risolvere incombenze non più rinviabili, poi trafelata e affannata a far spese. Aveva trascorso tutta la mattina in questo modo e persino saltato il pranzo. Faceva poi troppo caldo, un caldo umido, che acuiva la sua stanchezza e ...scritto il
2024-05-10
di
samas2
Sono uno schiavo, una larva devota a mia figlia Simona, dai piedi stupendi e non solo: ti amo, mia dea!Ho sentito la tua carne, il tuo corpo chiamarmi a gran voce, figlia mia. Ho scoperto la tua figa, calda e accogliente, una nudità dolce di giovane fanciulla decisa e appassionata, ma anche tenera e timida. Ma prima sono crollato ai tuoi piedi, ai tuoi santi piedi di fata, Simona, principessa del mio cuore, i tuoi piedi che mi hanno reso schiavo e continuano ad occupare la mia mente e i miei pensieri. Sono pazzo di loro, lo sai, come ...scritto il
2024-05-07
di
papino maiale e schiavo della figlia
Fetish medicoEmanuele aveva 18 anni e viveva con sua madre di 45 anni di statura media, leggermente robusta, capelli biondi e ricci; era separata e in casa si faceva aiutare da una governante. Un pomeriggio la mamma disse ad Emanuele che in serata avrebbero dovuto fargli un clistere e una puntura e che gliel'avrebbe fatti la governante. La governante si chiamava Stefania, aveva 30 anni, era di statura media, sempre con una gonna nera lunga, capelli neri lunghi lisci e con la frangetta, viso ...scritto il
2024-05-05
di
Em
Ho lasciato che lui mi facesse qualunque cosa Innanzitutto mi presento, mi chiamo Giulia ho 31 anni e sono fidanzata con Michele da circa 9 anni. Il sesso non è mai stato un problema tra noi, a me piace molto farlo e quando non mi va non ho problemi a dargli piacere, soddisfando i suoi desideri. Sono alta circa 1,65 le mie forme sono sempre state apprezzate, ho un bel culo e un bel seno, gambe abbastanza muscolose sempre lisce e porto un 36 di piede. Nell’ultimo periodo tra università e lavoro ...scritto il
2024-04-30
di
Giulfeet989
La vacanza in cui mi innamorai di tre bellissime ragazze pt. 7Giorno 7 - Domenica Venni svegliato da Martina che si era venuta a coricare a letto, vidi sul cellulare l’ora, era ancora presto e allora mi rimisi a dormire, adesso abbracciato a Martina. Mi svegliai nuovamente dopo un paio d’ore, stavolta era mezzogiorno inoltrato, uscii dalla stanza lasciando Martina e Sara ancora a dormire. Scesi in salone che era vuoto, andai fuori allora e lì trovai Mady che dormiva su un lettino, non volli disturbarla e così tornai dentro. ...scritto il
2024-04-30
di
Signor Holden Corelli
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.