Dominazione

Le ultime storie per adulti del genere dominazione

Il genere Dominazione, complementare della sottomissione, è una parte fondamentale nel BDSM (Bondage-Domination-Sado-Masochism), raccoglie i racconti erotici in cui l'eccitazione viene provocata non dal puro e semplice contatto sessuale, ma dal controllo e dall'autorità che il "dom" (dominatore o dominatrice) detiene sul "sub" (sottomesso o sottomessa). I rapporti tra dom, nel caso sia uomo Master, nel caso sia donna Mistress, e sub sono del tutto indipendenti dal sesso delle due parti.

7K racconti erotici del genere dominazione e sono stati letti 40M volte.

Coppia in crisi nona parteDopo la serata di iniziazione e sesso, lasciai Michele e Simona con una promessa. "Ci risentiremo tra qualche giorno," dissi loro. "Andremo fuori a cena e continueremo il nostro percorso di sottomissione." Il ritorno alla loro quotidianità fu un contrasto stridente rispetto all'intensità della notte appena trascorsa. Il primo giorno, Michele e Simona si svegliarono ancora intrisi di emozioni contrastanti. Simona si sentiva un misto di ansia ed eccitazione, i ricordi della notte precedente che le facevano battere il cuore. ...scritto il
2024-06-24
di
Masterfill 72
La mia padrona è una trans Ultimo episodioVidi infatti che si voltò verso Marcello. Per strano che potesse sembrare, mi ero completamente dimenticato di lui senza rendermi conto del fatto che fosse presente quando Padrona Lucrezia mi aveva inculato. Per me era come se non ci fosse stato nessuno. Eravamo io e la dea assoluta, ero in una bolla completamente isolato dal resto del mondo. Marcello comunque osservò la sorella avanzare verso di lui. Al contrario di me, non aveva compreso ciò che lei voleva fargli. Malgrado ...scritto il
2024-06-24
di
Valerio sissy
La portiera (Prima parte)Mia moglie aveva subito un incidente stradale: un imbecille con un furgone una mattina di una settimana fa gli era andato addosso ad un incrocio all'altezza del lato guida, e menomale che lei non si era fatta niente... poi, come nulla fosse, aveva innestato la retro e in un attimo si era dileguato senza nemmeno darle il tempo, scossa com’era per la botta, di annotarsi la targa! Storie di ordinaria inciviltà: sta di fatto che ora la portiera era ...scritto il
2024-06-24
di
L B C
In castitàCon queste prime giornate di caldo ci piace andare in spiaggia ma il sabato mia moglie lavora e quindi una volta lasciati i figli ai nonni, mi capita di andare in spiaggia da solo. Ed infatti qualche giorno fa ……… “ cara allora io vado un po' al mare e poi passo dai tuoi a riprendere i ragazzi “ “ si ok caro …… ma dove vai ?” “ ma ……. volevo andare qui vicino al cancello 8, quello della spiaggia dei nudisti “ Non è la prima volta che ci ...scritto il
2024-06-24
di
12345
La collega sotto ricatto - settima parte...."sei sempre stata così Puttana, Lilli?.... "N-no Signor Fausto"....dico mentre il suo sperma mi gocciola dalle labbra della bocca "Quindi sei così Puttana solo con me?" "...per Forza.....Signor Fausto...." gli dico guardando come ero conciata.... "Cretina!! Non rovinare Tutto!!! Sei così Puttana con me perché IO sto portando alla luce la tua vera natura!!!" ...mi rimprovera subito Fausto.. "Si, hai ragione....Signor Fausto" "Guarda come sei messa.....tutta ricoperta di sborra....della mia sborra...." (Lo benissimo, brutto maiale) "...scritto il
2024-06-23
di
Lilliwriter
Diana, mamma ubbidiente. “Dammene ancora !!!”Diana è in ginocchio accanto al letto della figlia/Padrona Giulia, e aspetta che la figlia si svegli, la colazione è pronta, lei è nuda e bagnata tra le gambe, ha voglia. Giulia si gira, si sveglia, e dice solo:”Puttana...caffè “ Diana porge alla figlia una tazzina di caffè macchiato, che Giulia beve. Giulia fa:”lecca troia!” e mette i piedi fuori dal letto per farseli leccare dalla mamma ubbidiente e sottomessa, e infatti Diana inizia a leccare i piedi della figlia, ...scritto il
2024-06-23
di
Billo
24 ore per una crociera ai caraibi - cap 2 in ufficio24 ore.....per una crociera ai caraibi-cap. 2 in ufficio Per commenti e suggerimenti: amicosegreto@tutanota.com Mi presento mi chiamo Monica ho 34 anni convivo con il mio compagno Luca, per alcuni anni ho fatto la hostess nelle fiere, adesso sono impiegata in un’azienda nel mondo delle energie rinnovabili. Dopo la decisione di accettare e la serata in chat, anche il giorno dopo tra una pratica e l’altra. .................................................................................. Mi chiese di non scopare con Luca, se mi cercava gli potevo ...scritto il
2024-06-23
di
Amico segreto
5.Il nuovo cliente Mi aiuta ad alzarmi, mi fanno male le ginocchia e ho le gambe intorpidite. Lui è dietro di me e mi guida verso il divano. Mi fa poggiare le mani sullo schienale e mi fa salire a cavalcioni sulla seduta. Gli do le spalle, non posso vederlo, ma posso sentirlo. Mi fa allargare le gambe e passandomi una mano dalla figa verso il culo, mi invita a sollevarlo un pò. Tremo. Le mani mi allargano le natiche e inizia a leccarmi ...scritto il
2024-06-23
di
Sofia80
Schiavo di una ragazzina di 19 anni - parte 1Mi chiamo Eduardo, 53 anni sposato, lavoro come responsabile di filiale in una importante banca nel centro di Milano, sposato con Giulia 47 anni, donna in carriera in una società di marketing, ho due figlie, Elena di 14 anni e Roberta di 17 anni. Conduco una vita normale, giornate piene, di giorno al lavoro poi di corsa a casa ad accompagnare le ragazze agli allenamenti di pallavolo, il week end qualche gita fuori città, le partite di campionato delle figlie, a mangiare dai suoceri ...scritto il
2024-06-23
di
EDX
La collega sotto ricatto - sesta parteFausto si sta riprendendo dalla sborrata di poco fa.... Il suo sperma su di me si sta solidificando, sento la pelle che inizia a tirare... "Lilli, la porta finestra che da sul balcone e vai a aprire anche la finestra della cucina. Cosi circola un po' di aria...." "Ma Signor Fausto, sono nuda. Non è che qualcuno mi fede?" Fausto mi fulmina con lo sguardo....non c'è bisogno che dica nulla.. "Vado, Signor Fausto " Esco dal soggiorno, entro in cucina cercando ...scritto il
2024-06-23
di
Lilliwriter
La collega sotto ricatto - quinta parte...... Il tempo sembra non passare mai, fortuna che Fausto si sta concentrando sul proprio lavoro e mi sta lasciando stare....mancano pochi minuti e l'agonia di oggi finirà... "Lilli" "Si Signor Fausto?" "Fra 5 minuti ce ne andiamo a casa....ed a proposito di casa, ti ricordi dove abito"? Fausto abita in un modestissimo appartamento al secondo piano di una palazzina di 4 piani totali (senza ascensore) in un paese a 10 km da casa mia. "Si, me lo ricordo. L'anno scorso ci ...scritto il
2024-06-23
di
Lilliwriter
Il secondo lavoro (parte 10) «Cioè??» Mi chiese con tono incredulo, ma accennando un sorriso vagamente crudele «Spiega meglio: va in sala per farsi montare dagli spettatori????» «Ehmm… sì… signora!» Si rese conto che la sua battuta sarcastica era stata travolta dalla realtà delle cose e trasalì: «E tu -mi chiese, strizzando gli occhi come per scrutarmi nell’anima- come lo sai? Te lo dice lei? Te lo hanno detto? L’hai vista?» «Beh… signora… lei fino ad oggi non sapeva che ero al corrente… ...scritto il
2024-06-21
di
zorrogatto
La collega sotto ricatto - quarta parteCena finita.... Io ed Enrico, mio marito, stiamo guardando la tv sul divano,,,ai lati opposti, non riesco a perdonare il fatto che mi trovo in questa situazione per colpa sua,... TINNNN....messaggio wapp..."sei mia".... sbianco di colpo.... "Chi è "? Chiede mio marito "Anna" "Che dice di bello Annina? "Mmm....dice che ha conosciuto un tizio e pare sia presa bene" "Grande Annina,,,era ora si trovasse qualcuno....l'ultima volta che l'abbiamo vista era in depressione perche single da troppo " ...scritto il
2024-06-21
di
Lilliwriter
La collega sotto ricatto - terza parte... Stavo seduta alla scrivania e sentivo lo sguardo di Fausto fisso su di me. Avevo le mani che tremavano e non riuscivo a pensare ad altro se non alla situazione nella quale mi trovavo. Come venirne fuori? Cosa potevo fare? Mi sentivo in trappola e non trovavo vie d'uscita..... ...dovevo veramente assecondare tutte le richieste di Fausto sperando che poi lui cancellare quelle foto???? Avevo alternative??? ...."Lilli!!"... Oddio, feci un sobbalzo...."si Mario?" "Non mi hai sentito?? Sono 3 volte che ...scritto il
2024-06-21
di
Lilliwriter
La mia padrona è una trans, tredicesimo episodioNel frattempo Padrona Lucrezia era tornata in camera. Evidentemente si era lavata perché aveva un asciugamano intorno alla vita e per il resto era completamente nuda, con quelle tette che sembravano scolpite sul suo corpo. Era incredibile come una persona non nata donna potesse avere un corpo così femminile, con le curve al posto giusto. Appena entrata mi ero messo in ginocchio ma mi fece segno di rialzarmi e ovviamente lo feci. Mi afferrò il viso tra le sue mani ...scritto il
2024-06-21
di
Valerio sissy
La collega sotto ricatto - seconda parte....dopo il grosso spavento dei giorni precedenti si stava tornando alla normalità. La routine casa-lavoro-casa mi rendeva più tranquilla. Il vedere solo facce conosciute, amiche, rassicuranti mi stavano ridando la serenità. Lavoro come impiegata in un'azienda di trasporti della zona ormai da oltre 15 anni, conosco tutti i colleghi e si lavora in l'ambiente familiare. Dai titolari, marito e moglie, che mi considerano una di casa, a Fausto, dell'ufficio accanto al mio, che ogni mattina mi offre il caffè alla macchinetta ...scritto il
2024-06-20
di
Lilliwriter
Sottomissione completa XXIXRingrazio tutti coloro che mi hanno contattato chiedendomi di continuare il resoconto di questo storia che ricordo sebbene romanzata e vera Dopo la sessione con l'Inquisitore, Samantha era scossa nel profondo. La mente era in subbuglio, tormentata da una marea di emozioni contrastanti che non riusciva a placare. Ogni volta che chiudeva gli occhi, riviveva l'istante esatto in cui aveva chiesto il permesso di godere non a Max, ma a Simone, davanti a Filippo e a tutti gli altri. Era ...scritto il
2024-06-20
di
Masterfill 72
La collega sotto ricattoSiamo una coppia come tante altre. Viviamo a Bologna. Io, Liliana, 44 anni, bionda, 1,65 per 50kg (si, vorrei perdere ancora un paio di kg) e mio marito Enrico, 46 anni, 180 x 78kg. Fra matrimonio e fidanzamento ci stiamo insieme da 20 anni ed abbiamo una figlia di 19 anni. Impiegata in un'azienda di trasporti io ed infermiere presso una clinica Marco. Insomma, una famiglia normalissima. Nel corso del tempo i nostri momenti intimi si sono fatti sempre più rari e, seppur piacendoci reciprocamente come ...scritto il
2024-06-20
di
Lilliwriter
A letto con la mia peggior nemica (Ingrid 8)Mi chiamo Ingrid Lindström e sono la madre di Lizzy. Ho scoperto questo sito grazie a lei, che a quanto pare ha un'ottima fantasia. Leggendo alcune storie, ho pensato che, essendo in pensione, potrei raccontare un po' delle esperienze che ho vissuto dopo il divorzio. Così eccomi qui, pronta a immergermi nei ricordi, sperando di trovare qualcosa di interessante. Prima di tutto, so che è importante descrivermi fisicamente, anche se le storie che racconterò spazieranno su un arco di 20 anni, ...scritto il
2024-06-20
di
Lizbeth Gea
La signora BSalve sono Tatiana, 30 anni, vi racconto quando al secondo anno di liceo classico fui rimandata in italiano. Mia madre mi disse senza permettermi di rispondere, ti mando dalla Signora B oggi stesso, prepara la valigia, non si discute punto. Così nel primo pomeriggio, mia madre mi portò dalla Signora B. Ci recammo nella sua tenuta, e quando arrivammo, trovai altre undici ragazze, che erano state o rimandate o respinte. La Signora, dopo averci accolte e salute una ad una, chiese ...scritto il
2024-06-20
di
Il Boss
Piscina e dominazione 3Piscina e sottomissione 3 "Il nipote" La storia di oggi parte dalla piscina... La piscina è composta da due entrate, una per accedere al bar della piscina, che si ritrova su una grande sala con 6 o 7 tavolini e il bancone . Due ragazze che fanno 7 ore a testa al giorno per mantenerla attiva dal lunedì al sabato... I tavolini sono di plastica di colore chiaro è già nell'aria si sente quel leggero e fresco profumo di cloro.... L'altra entrata e per i clienti della ...scritto il
2024-06-19
di
Barry
PET - sono il CapoStamattina quando sono entrato in ufficio, Micia era al suo posto, io ero al telefono e non l'ho nemmeno guardata. Solo a fine mattinata l'ho chiamata per alcune cose da vedere con lei, devo organizzare la mia agenda per gli impegni della settimana. Quando viene nel mio ufficio cerco di mantenere un certo distacco, alle volte evito di guardarla per non eccitarmi. Ci sono state occasioni in cui sono stato sbrigativo nel liquidarla con le cose di lavoro, ma poi ...scritto il
2024-06-19
di
Lamancina
La mia padrona è una trans Dodicesimo episodioSentivo intanto il mio cuore che batteva velocemente e i battiti aumentarono quando lei mi fece segno di alzarmi e di andare verso di lei. Mentre mi avvicinavo l’ammiravo. Per me era la perfezione assoluta. Mi afferrò per la nuca e finalmente potei assaggiare quella bocca che avevo desiderato per tutta la serata. Mise le mie mani sul suo culo perfetto e restammo a baciarci per diversi secondi. Il mio cazzo stava quasi scoppiando per il desiderio che provavo ...scritto il
2024-06-18
di
Valerio sissy
Alta mareaLUI: Da due ore guardo il corpo nudo di Josefina, per me Jo. Dorme a pancia in giù, i piccoli seni schiacciati sulle lenzuola, li ho messi nella mia bocca solo qualche ora prima, succhiandone i capezzoli spessi e duri, la schiena delicata ma robusta scende armoniosamente verso i fianchi per poi risalire e formare quel profilo posteriore che ho schiaffeggiato con disinvolta naturalezza mentre le scopavo il culo, i gemiti riempiono ancora le mie orecchie, come echi di montagna. ...scritto il
2024-06-17
di
amanuense
Dominato dal capo bsxOk. Non era la prima volta. Avevo già avuto qualche esperienza con dei maschi. Seghe e sesso orale per lo più. Situazioni iniziate per gioco o scommessa. La palestra era il posto dove facevamo la nostra pausa. A luglio, con la scuola chiusa per la fine delle lezioni, era il posto più fresco dopo una mattinata a intervenire sull'impianto. Eravamo solo in due quel giorno. Il capo e io, giovane apprendista. Gli altri due operai erano andati da un'altra parte ...scritto il
2024-06-17
di
maxsegreto
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.