Non sai giocare

di
genere
dominazione

E vabbè dai, ho capito che te l'ho chiesto io però, dai una ginocchiata così, mi hai lasciato senza fiato piegato in due sul pavimento e che dire poi della cintura di cuoio? D'accordo, te l'ho chiesto io di frustarmi, però cazzo!! Mi hai fatto il culo rosso come un peperone, mi hai frustato a sangue, non riesco neanche a mettermi seduto. E poi?!? Vogliamo parlare dello"strap-on"? Visto le dimensioni non c'era bisogno mica di infilarlo tutto, neanche un centimetro ne hai lasciato fuori e poi dico, un po' di grazia, un po' di delicatezza, hai sputato un paio di volte sul buco e sei entrata, mi hai aperto come una cozza!! E non venirmi a dire che sei inesperta, cosa significa che tu sei una donna? A me è sembrato che mentre mi trombavi non te li facevi tutti questi problemi, anzi ti eccitava sentirmi urlare come una cagna in calore! Comunque da questa esperienza ho capito che non devo più lasciarti l'iniziativa, la prossima volta il gioco lo comandò io, anzi facciamo una cosa: limitiamoci alla posizione del missionario che è meglio!!
di
scritto il
2024-06-25
1 . 3 K
visite
1 3
voti
valutazione
3.2
il tuo voto
Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.