Nessuno?

di
genere
esibizionismo

Fantasia.Estate,caldo.Per stare più fresco,vado in montagna.Arrivo,per raggiungere il mio posticino, devo camminare per 1 ora circa.Siccome sono un naturista,appena entro nel bosco,mi spoglio.Che bello stare nudi.Il cazzo a penzoloni,molle,depilato,proprio bene.Dunque,camminando,per i sentieri,non c'è nessuno.Penso,meno male,ma...Ad un certo punto vedo una ragazza,nuda,che cammina anche lei, davanti a me.Mi fermo,e aspetto che vada piu' avanti.Io cambio sentiero.Arrivo nel mio posto.Coperta stesa,ma il pensiero della ragazza nuda,mi fa venire l' uccello duro.Che fare,ovvio una bella sega.Cosi' mi masturbo,convinto che non ci sia nessuno,ma non è così.Quando sto' per sborrare,sento,ohh che bello, finalmente vedo un cazzo che sborra.Mi alzo,con l' uccello in mano,vedo la ragazza di prima,che è fissa con gli occhi sul cazzo.Io mi fermo,e lei mi dice,ti prego fammi vedere come ti masturbi e sborri,non ho mai visto.Io la guardo e dico,ma quanti anni hai,mi sembri giovane.Lei,ho 18 anni appena compiuti.Io cosi vuoi vedere l' uccello quando sborra?Ma non hai mai visto un tuo amico,farsi una sega?Lei,no ,ho visto mamma,di nascosto,che masturbava papà.Io ho il cazzo duro,e dico,Va bene guarda pure.Per me che sono um esibizionista,non aspettavo altro.Cosi continuo a segarmi con calma.La mano tira giù la pelle del cazzo fino alle palle, sempre più veloce fino al momento che sborro.Lei guarda la sborrata e dice, che bello mi piace da morire.Sai,a parte quelle 2 volte di mamma,ho visto solo nei film porno.Ma dal vivo è bellissimo vedere la sborra che esce a fiotti dal cazzo.Adesso cosa fai,ti pulisci? Perché,sai vorrei sapere che gusto ha la sborra,posso leccare?Io da maialone,certo cara fai pure,lecca come se fosse un gelato.Lei tira fuori la linguetta, e lappa la sborra rimasta.Dice, mmmh che buona che è,dopo me ne dai ancora?Io, perché no,vedo che ti piace.Suona il cellulare,suo.Mamma si sono più in alto verso destra c'è un bel posto,non vedo nessuno in giro,va bene ti aspetto.Io dico,va bene,hai visto un cazzo che sborra,hai leccato,adesso vado via.Faccio per vestirmi,ma lei mi dice,aspetta vorrei fare vedere a mamma il tuo cazzo.Io ma sei matta? Lei ,guarda che è brava, piace anche a lei guardare il cazzo che sborra.Ti prego,fallo diventare duro,vuoi che ci pensi io con le mani e la bocca?Ok,dai.Nel mentre che mi masturba,arriva la madre.Anche lei nuda,e dice,ma Giulia,ti ho sempre detto che quando succhi il cazzo,devi andare fino in fondo alla bocca.La ragazza risponde,ma è un po' grosso.Effettivamente,il mio cazzo è di 19 cm.La mamma, fammi vedere.Lei guarda e dice, che bello che è,la bocca di Giulia è piccola, ma dentro la mia ci sta'.Cosi' quel giorno,pensando di farmi un paio di seghe tranquillo,ho scopato una mamma un po' troia, e la figlia che non aveva mai visto un cazzo che sborra.
scritto il
2024-06-10
1 . 1 K
visite
2
voti
valutazione
8
il tuo voto
Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.