Una nuova legge 3

di
genere
corna

Stefano guarda dritto a sua madre mentre la sua mente elabora il più velocemente possibile tutte le informazioni ricevute "un sacco di cose hanno senso ora. I tuoi viaggi di lavoro con Terrance durante i weekend mentre papà rimaneva a casa a curare me e notti che Terrance passava a casa mentre papà era via. Scommetto che Terrance è un Alpha!" Esclama Stefano convinto.

Terrance applaude al ragionamento di Stefano e tira qualcosa fuori dalla sua polo. È una collana d'oro con un grande simbolo alpha appeso a esso.

"E tu cosa sei Alessio?" Chiede Emilia ora ragionando "non puoi essere un Alpha e non mi sembra che tu sia una sissy" Alessio annuisce approvando il ragionamento di Emilia e risponde "Quando ho compiuto 18 anni sono stato classificato come un beta. Poi ho conosciuto Nina, ci siamo sposati e abbiamo avuto Stefano. Nel frattempo abbiamo conosciuto Terrance e di comune accordo abbiamo deciso di declassarmi a gamma"

Emilia non si aspettava questa confessione e subito chiede "Come scusa? Si può cambiare gruppo a proprio piacimento?" Alessio scuote la testa "Ovviamente no. Per esempio uomini Alpha non possono cambiare gruppo. Questo è per far sì che un forte DNA sia preservato. Uomini beta e gamma possono scendere di una classe se loro accettano ma questo processo è irreversibile. Io ho deciso di diventare gamma dopo aver avuto Stefano sotto la spinta di Nina e Terrance. Lui desiderava essere l'unico a penetrare Nina e io ero contento di garantirgli quel privilegio" Stefano sgrana gli occhi e poi dice "quindi tu non hai fatto all'amore con mamma per 18 anni?" Alessio scuote la testa "no, o perlomeno non sesso penetrativo".

Le facce di Stefano e Emilia mostrano
puro sgomento a questa notizia, mischiato con un pizzico di curiosità. "Papà come è possibile che tu hai rinunciato completamente al sesso? Pensavo che il sesso fosse uno dei piaceri più grandi. Non ti manca?" Alessio con un tono calmo risponde "come ti spiegavo è solo il sesso penetrativo a cui ho rinunciato. A volte tua madre richiede che io le dia piacere. Io lo posso fare con molte altre parti del corpo. A volte anche Terrance richiede che io dia piacere a lui" Il tono di voce utilizzato ora da Alessio non è un tono di vergogna come Stefano si sarebbe aspettato. Sembra che Alessio sia orgoglioso di essere fatto cornuto e di essere obbligato ad avere effusioni sessuali con un altro uomo. Stefano non accetterebbe mai una situazione simile nella sua relazione con Emilia.

Nina interviene e dice "Stefano non essere troppo duro con tuo padre. Lui ha seguito la legge come avrebbe dovuto. Ha accettato il suo destino come un bravo uomo e ha continuato a volere il meglio per me, come un bravo marito. Si è anche preso cura dei mie figli con Terrance"
scritto il
2024-06-16
2 K
visite
2 1
voti
valutazione
5.5
il tuo voto
Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.