Ricerca racconti voci

Risultati di ricerca per "voci" :

2K racconti trovati per titolo e testo, in modalità parole chiave in tutti i generi, ordinati per pertinenza.

L'ancellaNebbia ...freddo ...gli alberi sono fitti nella foresta... Tra essi un castello si erge maestoso ... Le sue mura nascondono perversi segreti ...le finestre trapelano nude figure... E il silenzio Delle stanze e dei corridoi Viene interrotto da voci che gemono ...urla di piacere immenso!tempo di lettura 1 mingenere
Poesie
scritto il
2016-07-01
di
Maga circe
Tempi diversi Voci di trattori tra i filari trainando bigonce. Uva bianca accoglie la mano che la culla. Facce assonnate tra i giovani venuti in aiuto. Il caldo sta crescendo, pantaloncini corti, shorts anni '70 modello Daisy Duke. Fette di culo fuori si chinano per la raccolta, sguardo distratto. tempo di lettura 1 mingenere
Poesie
scritto il
2021-09-04
di
Burton
Il dito e la schienaQuant’e sonoro quello sfiorare con un singolo dito Dalla nuca scendere e seguire le lievi ondulazioni Vibra e risuona su frequenze quasi impercettibili Raggiunge apici melodiosi nel trarne la complicità Un muto coro di voci sensuali arriva sin nell’intimo L’eco assente tra i due monti assordante si rende E la fatal falange soffermandosi alle pendici arrivatempo di lettura 1 mingenere
Poesie
scritto il
2022-07-11
di
Th3w4y
Un nuovo giornoHo esaurito la mia dote di singhiozzi di sospiri di osceni inviti di suppliche violente. Le nostre forze non riescono per ora a sorreggerci neanche un solo attimo. Il tuo piacere cola da me si fonde col lago di cui sono stata sorgente. Chissà se queste pareti han contenuto le nostre voci dentro la stanza. Chissà se questo letto saprà contenere del tutto la nostra passione. È soltanto l'albatempo di lettura 1 mingenere
Etero
scritto il
2021-05-22
di
Margie
Il terzo incomodo Le voci girano velocemente,la mia vendetta aveva fatto effetto! Tra i banchi di Scuola non si parlava d'altro! " Lo sapete cosa ha fatto "Annunziata "? Ha assaggiato tutti i nostri Ragazzi,nessuno escluso!"( Mezze verità,perché molti di loro mini-dotati li avevo praticamente schivati schifata,e poi "assaggiare " forse rendeva l'idea,forse no! Il fatto è che mi ero limitata a far loro "solo" dei succosi pompini,nei quali il verbo "assaggiare " si può coniugare benissimo,soprattutto in relazione alla quantità ...tempo di lettura 2 mingenere
Tradimenti
scritto il
2018-04-22
di
Was a virgin
AuroraAurora I tuoi occhi ancora chiusi di fianco a me la mia mano calda percorre il tuo petto ascoltando il tuo respiro. Sono socchiusi ora i tuoi occhi sopra un'impressione di sorriso mentre la mia mano controlla la tua prontezza. Non servono le nostre bocche non servono le nostre carezze per accoglierti dentro me per dar senso ai nostri desideri per dar pace ai nostri bisogni. Sarà quando le nostre voci saranno ammesse dai nostri respiri riposati che la nostra ...tempo di lettura 1 mingenere
Etero
scritto il
2021-06-18
di
Margie
Sotto la docciaSOTTO LA DOCCIA Sono in giardino sotto la doccia… Non c’è nessuno eccetto me…. Spero che qualcuno si fermi e mi guardi. Da lontano sento delle voci di un gruppo di ragazzi , allora infilo la mano negli slip del costume e inizio a masturbarmi facendo finta di non sentirli. Passano vanno avanti e poco dopo ritornano indietro per sbirciare meglio. Allora io con la mano sposto ancor di piu il costume in modo tale che la mia bella foresta sia ...tempo di lettura 1 mingenere
Esibizionismo
scritto il
2018-07-04
di
Angyangy
D'estate il sogno Si confondono pensieri in attese eccitati crescono desideri tra sensazioni sconvolgenti paura gioia tutto si prova in questa notte poi d'improvviso tu e il mio cuore che batte in fuga da questa realtà stretta ci rifugiamo in un sogno in un isola lontana dal buio protetta il mondo resta fuori tutto e distante solo noi due nessun altro nella mente i corpi si spogliano le passioni si accendono le mie labbra si infiammano sul tuo corpo scendono è la tua mano ...tempo di lettura 1 mingenere
Poesie
scritto il
2022-03-14
di
Sim
Incubo notturno Il mio incubo che voglio raccontare e quello che in una notte di fine estate dormendo con la finestra aperta spalancata per il caldo ancora afoso sento il canto stridulo della civetta che mi porta a quel dormiveglia incosciente. Cioè ti rendi conto di quello che ti sta accadendo ma non riesci a reagire e a impedirlo. Sento una serie di voci che si avvicinano, poi delle risatine che mi terrorizzano e mi sento come paralizzato dalla paura. Una voce ...tempo di lettura 1 mingenere
Gay
scritto il
2022-08-23
di
Pinto Dogo
Svegliati Svegliati, scuoti i sogni dai tuoi capelli mia bella bambina, mia unica dolcezza. Segui il giorno e scegli il segno del tuo giorno. Il giorno è una divinità è la prima cosa che vedi. Un'immensa radiosa spiaggia sotto una fredda luna ingioiellata. Nude coppie corrono sulla superficie calma e ridiamo come teneri folli bambini, gioiosi delle nostre innocenti ovattate menti infantili. La musica e le voci ci circondano, unisciti al canto degli antichi, il loro tempo è tornato, unisciti ora a quelli che ...tempo di lettura 1 mingenere
Poesie
scritto il
2022-01-18
di
Burton
A mia sorella piace grossoPer mia fortuna madre natura e' stata molto generosa con me,anche se molti dicono il contrario,invece sono convinto che le misure contano e come! Ma insieme a un cazzo doppio e grande 27 cm,ho anche un bel fisico scolpito da dura palestra,insomma se tanto mi da' tanto....le fiche non mancheranno mai! Ho avuto molte ragazze,io a 25 anni ancora non avevo mai avuto una donna fissa per massimo un mese....mi piaceva cambiare e quando sapevano ...tempo di lettura 2 mingenere
Incesti
scritto il
2014-11-06
di
fellatio
A più voci. 1.Carmen1. Carmen Mi chiamo Carmen, ho trentacinque anni e sono sposata con Frank Santiago. Ho una figlia adottiva di cinque anni, Carmencita. Carmencita è figlia di mia sorella Janira. Io e Frank l’abbiamo adottata quando Janira si è ritirata in convento tre anni fa. Mio marito Frank è un ispettore di Polizia. Abitiamo in una grande casa nel centro di Las Cruces, nella contea di Dona Ana. La casa appartiene a Charlotte una giovane vedova che alla morte del marito ci ha proposto ...tempo di lettura 1 mingenere
Sentimentali
scritto il
2024-07-07
di
AngelicaBella
Scandalosi umori - Alice (I)ALICE sborro' violentemente non appena annuso' il suo dito lordo di umori misto a piscio. L'afrore della sua pipi' la eccitava sempre a tal punto che ogni qual volta andava in bagno per urinare non poteva fare a meno di infilare un dito nella fessura mentre la sua sudicia fregna scaricava litri di caldo piscio. Era fatta cosi' lei. Ingorda e insaziabile. Aveva gia' capito di essere una puttana fatta e finita. Non che avesse gia' scopato, sia chiaro, ma ...tempo di lettura 4 mingenere
Pulp
scritto il
2011-05-17
di
Robert Pocket
L'orgia Corpi sudati che si strusciano, si toccano, pelle che si fa sensibile al tatto con qualsiasi cosa, con qualsiasi parte del corpo, di qualsiasi corpo. Mani che accarezzano, afferrano, stringono e poi rilasciano, mani che entrano in cavità per esplorarne i contorni. E fighe e bocche, rosse, calde e umide, che colano succhi e liquidi che zampillano. E cazzi che come le mani, accarezzano, si strusciano e poi si infilano in cavità oscure per massaggiarne i contorni e per farsi ...tempo di lettura 1 mingenere
Orge
scritto il
2022-05-18
di
Lucrezia
Pomeriggio d'autummoViscida, limacciosa, calda: quest'afa grigiastra che scioglie le macchie di quest'autunno senza rispetto. Non si esce dal fango scivoloso e vorace impietoso velo nebbioso abito traslucido e umido. Le voglie stanno ai miei piedi schiacciate dall'umido sole distrutte dalla noia acquosa annegate nella melma incolore soffocate dalla viscosità. Un autunno cromatico strozzato nel grigio gocciolante svanisce già da vicino togliendo speranza alla luce sbranata da mefitiche impressioni. Scendo lenta e dispersa lungo il sentiero di foglie fra gli alberi abbandonati ...tempo di lettura 1 mingenere
Poesie
scritto il
2022-10-31
di
Margie
Tradire con lo stronzoMi erano arrivate voci che mia moglie mi tradisse, ma prima di tutto perché non credevo alle chiacchiere della gente e poi perché volevo provare quella famosa eccitazione che si ha quando la vedi scopare con un altro. Provavo anche a chiederle se volesse scopare con qualcuno di sua preferenza. Mi diceva "Porco, cornuto e depravato" Mi stavo convincendo che erano voci infondate però ero sempre in cerca di qualche segno che mi facesse capire. Cercai di cambiare anche atteggiamento ...tempo di lettura 3 mingenere
Trio
scritto il
2022-04-15
di
goldenoro69$
Scandalosi umori - Alice (II)La sensazione di smarrimento non cesso' proprio del tutto ma ando' via via sciogliendosi come neve al sole. Aggrappata al corrimano a spirale della ringhiera della scala, con ancora un residuo di nausea in corpo, Alice Drummond capi' di essersi spinta troppo oltre poco fa. Le brave ragazze non dovevano masturbarsi andando a sfaldare le loro gia' deboli e tenere carni. Le brave ragazze non dovevano pittarsi le unghie dei piedi con lo smalto rosso e, soprattutto, non dovevano chiudersi ...tempo di lettura 2 mingenere
Pulp
scritto il
2011-05-20
di
Robert Pocket
Mamma scopa ancora La mia famiglia è composta da me, mia sorella e mia madre che è la protagonista di questo racconto, mio padre purtroppo non c’è più. Ognuno di noi vive per i fatti suoi, non sono molte le occasioni dove siamo tutti insieme anche perché mia sorella vive in un altra città. Mia madre ha 68 anni vive sola nella casa di famiglia, è alta 1,60 , ha una quarta di seno, sedere un po’ cadente vista l’età, insomma una donna come tante, nella normalità. Da ...tempo di lettura 3 mingenere
Incesti
scritto il
2022-04-25
di
Circe
24 giugno 2134 cap.12Come detto nell’incipit questo racconto è pensato perché ogni lettore/scrittore possa farlo proprio continuandolo a suo piacimento. Io ne pubblicherò ogni volta un piccolo pezzo dal finale aperto. Buona lettura I giorni passano lenti e io mi sento rimbalzata come palla tra timore, desiderio, passione, paura. Lotto ogni momento tra il rimanere fedele ai miei principi e cedere definitivamente alle pulsioni che ormai spingono prepotentemente dentro di me. Ho avuto modo anche di capire cosa ha creato questo stato ...tempo di lettura 2 mingenere
Etero
scritto il
2019-11-04
di
AmoreePsiche
Sono andato a funghi con mio cognato Mi chiama mio cognato mi disse Sabato ti vengo a prendere perché andiamo ha trovare funghi porcini le dico ok 👌 partiamo ore cinque del mattino arrivato sul posto ore sette ci incamminiamo su per la montagna dopo un'ora di camminavo trovai i primi funghi verso le nove trovò mio cognato io ero stanco vedevo un Capano per gli attrezzi andiamo dentro mio cognato si giù le braghe aveva il cazzò già duro mi disse cognato tira giù le braghe che ...tempo di lettura 1 mingenere
Gay
scritto il
2017-09-29
di
Corrado
Un' inculata talmente violenta da demolire il lettoAnche la foto nella Gallery un cui un porco le è a cavalcioni e le propone il suo cazzone ancora da bendata, ha una storia particolare. La vacca non lo ricorda con il suo nick ma come “La bestia”. Voci (ovviamente non confermate) dal sito lo davano deciso al limite della violenza. E la puttana, nonostante ciò, lo volle provare comunque. Si rivelò un vero animale da monta. Un vero montone. Vale la pena sentire che descrizione ne fa la troia. ...tempo di lettura 1 mingenere
Tradimenti
scritto il
2022-07-24
di
insospettabilevaccadamonta
Eros e PsicheÈ vuoto di fuoco m'invade e mi lega mi schiaccia al muro mi priva di fiato e voce mentre a nastro scorre una preghiera. Mi prendi e lo spegni, quel fuoco di lacrime: c'è un lago rovente c'è acqua eburnea spruzzata intensa da fonti brucianti. S'intrecciano le nostre voci un centesimo delle tue parole basta per chiuderti fuori per sempre un millesimo invece per donarti anche ciò che neppure sogni. Una sola parola mozza fra i mozziconi delle mie basta per ...tempo di lettura 1 mingenere
Poesie
scritto il
2021-01-26
di
Lei ed io
MorettinaVi ricordate vi dicevo che nel mio quartiere c'erano tante ragazze interessanti,soprattutto nel mio palazzo Vi voglio parlare di una ragazza che viveva sopra di me.c'erano delle voci su di lei che era una facile,lei morettina dai capelli neri altezza normale,bel culo,poco seno Lei fidanzata con un ragazzo che conosco da tanto,anche se ultimamente non gli vedevo più insieme,un giorno l'ha incontro che aveva delle buste gli do una mano,lei vive con ...tempo di lettura 3 mingenere
Etero
scritto il
2017-01-28
di
Marc2788
Seghe con ragazze Ciao a tutti.Premetto che sono un maturo di 63 anni con il cazzetto piccolo, adesso.Mi è sempre piaciuto esibirmi e farmi le seghe all' aperto.Un giorno circa 15 anni fa',ero in vacanza in montagna.Vado a fare una passeggiata nel bosco, ovviamente mi spoglio nudo e cammino tranquillo.Non c'è nessuno, penso che bello, invece sento voci di ragazze.Io mi avvicino con il cazzo in mano, all' epoca funzionava bene circa 17cm.Loro mi guardano e mi dicono ...tempo di lettura 1 mingenere
Esibizionismo
scritto il
2024-05-12
di
nudo
Sguardi Riflessi Occhi placidi guardano avanzano lenti con passo letargico diradano istanti smembrano sequenze rallentano il tempo penetrando all'interno Occhi impazienti corrono scrutano veloci con incedere incalzante in marcia perenne seguono il flusso sfiorano l'attimo rimanendo distanti Occhi curiosi attendono cercano verità dietro l'ombra della notte immaginano pensieri assorbono emozioni raccolgono segreti in ciò che li circonda Occhi gelidi fuggono scavalcano menzogne nella luce del giorno ignorano volti mescolano voci confondono identità di corpi senza anima Sguardi nomadi s'incontrano si congiungono in ...tempo di lettura 1 mingenere
Poesie
scritto il
2020-03-21
di
Paoletta80
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.